Cancellare la cronologia di Chrome

2
Cancellare la cronologia di Chrome

Chrome memorizza un elenco di tutte le pagine web che abbiamo visitato negli ultimi 90 giorni nella cronologia. Oltre a questo elenco vengono salvati anche altri elementi come i completamenti automatici nella barra degli indirizzi e i cookie (→ cosa sono i cookie).
Questi dati possono rivelare molti informazioni sulle nostre abitudini di navigazione perché rimangono disponibili fino al momento in cui non vengono eliminati.
Vediamo come cancellare la cronologia di Chrome per proteggere la privacy e per evitare che altri utenti possano avere accesso a questi dati.
Importante: se la sincronizzazione in Chrome è attivata, l’eliminazione della cronologia di navigazione verrà effettuata in tutti i dispositivi in cui la sincronizzazione è attiva.

Come visualizzare la cronologia di Chrome

Prima di tutto dobbiamo aprire la pagina della cronologia di Chrome. Per farlo possiamo utilizzare metodi diversi.

1º Metodo | Utilizzare il menu

Apriamo Chrome.
Facciamo clic su Personalizza e controlla Google Chrome (l’icona con i tre puntini verticali in alto a destra).
Nel menu visualizzato selezioniamo Cronologia e facciamo clic su Cronologia.

2º Metodo | Utilizzare la omnibox

Apriamo Chrome.
Nella omnibox (la barra degli indirizzi di Chrome dove vediamo l’indirizzo del sito web) digitiamo chrome://history
Premiamo il tasto Invio sulla tastiera del computer.

3º Metodo | Premere una combinazione di tasti

Apriamo Chrome.
Premiamo sulla tastiera del computer i tasti Ctrl (o Control) e H contemporaneamente.

Come cancellare la cronologia di navigazione di Chrome

Dopo aver aperto la cronologia, a sinistra facciamo clic su Cancella dati di navigazione.
Si aprirà la finestra Cancella dati di navigazione.
In Intervallo di tempo selezioniamo il periodo di tempo per il quale vogliamo cancellare la cronologia.
Le opzioni disponibili sono le seguenti.

  • Ultima ora
  • Ultimo giorno
  • Ultima settimana
  • Ultime 4 settimane
  • Tutto

Per cancellare tutta la cronologia di Chrome selezioniamo Tutto.
Selezioniamo i Dati di navigazione che vogliamo eliminare che vogliamo eliminare (→ dati di navigazione di Chrome) oppure procediamo senza modificare nulla. 
Infine facciamo clic su Cancella dati.

Come cancellare la cronologia di Chrome soltanto per un sito web

Se non vogliamo eliminare tutta la cronologia possiamo scegliere di cancellare soltanto quella relativa a una singola pagina web. Vediamo come fare.

Apriamo la pagina della cronologia di Chrome.
Nell’elenco dei siti web visitati selezioniamo la casella accanto alla pagina che vogliamo cancellare.
In alto a destra facciamo clic su Elimina.
Per concludere facciamo clic su Rimuovi.

Quali sono i dati di navigazione di Chrome che possiamo cancellare

Per completare la guida vediamo quali sono le informazioni che possiamo eliminare se scegliamo di cancellare la cronologia di Chrome.

Base

  • Cronologia di navigazione
    Selezionando questa voce verranno eliminati i seguenti elementi.
    • Indirizzi web visitati
    • Le scorciatoie per queste pagine verranno rimosse dalla pagina Nuova scheda.
    • Le previsioni (o completamenti automatici) nella barra degli indirizzi non saranno più visibili.
  • Cookie e altri dati dei siti
    Selezionando questa voce verranno eliminati i seguenti elementi.
    • Cookie
      Nei cookie (→ cosa sono i cookie) vengono memorizzate le informazioni relative alle attività svolte all’interno dei siti web visitati.
    • Dati dei siti
      Tipi di memorizzazione che supportano HTML5, fra cui cache di applicazioni, dati di archiviazione sul Web, dati di database SQL web e indicizzati.
    • Gestori
      Chrome consente ad applicazioni e servizi web di terze parti di aprire determinati link. L’azione predefinita per questi link verrà rimossa.
    • Licenze multimediali
      Le licenze dei contenuti protetti da HTML5 o Flash, come i film o la musica riprodotta o scaricata, verranno cancellate.
  • Immagini e file memorizzati nella cache
    La cache (→ cos’è la cache) contiene i file temporanei e viene utilizzata per caricare più velocemente le pagine di un sito web visitato precedentemente.

Avanzate

  • Cronologia download
    Contiene l’elenco di tutti i file scaricati con Chrome sul computer verrà cancellato. I file scaricati NON verranno rimossi.
  • Password e altri dati di accesso
    Le password (→ come creare una password sicura) memorizzate in Chrome (→ come recuperare le password di Chrome).
  • Dati della compilazione automatica dei moduli
    Le voci di compilazione automatiche, inclusi indirizzi e carte di credito.
  • Impostazione contenuti
    Le impostazioni e le autorizzazioni concesse ai siti web. Ad esempio il consenso concesso a un sito web per conoscere la nostra posizione, utilizzare la webcam oppure eseguire JavaScript.
  • Dati app in hosting
    I dati delle app in hosting sul Chrome Web Store come ad esempio la memoria locale utilizzata da Gmail offline.

Quali dati non vengono eliminati

Oltre ai dati di navigazione esistono anche altri elementi che possono rivelare informazioni sul nostro comportamento online. Vediamo quali sono.

  • Cronologia delle ricerche di Google e altre attività
    Se abbiamo effettuato l’accesso con l’account Google, tutte le ricerche effettuate utilizzando Google come motore di ricerca verranno memorizzate e archiviate nei server dell’azienda statunitense. Se vogliamo eliminare questi dati leggiamo (→ come cancellare la cronologia delle ricerche di Google).
  • Estensioni
    Le estensioni vengono utilizzate per personalizzare Chrome aggiungendo funzioni e funzionalità specifiche e a questo scopo possono memorizzare dati nel computer o nell’account Google.

Per concludere ricordiamo che l’eliminazione dei dati da un dispositivo (computer, tablet, smartphone) comporta l’eliminazione degli stessi dati in tutti i dispositivi sincronizzati.