Cartelle pubbliche di Windows

749
Cartelle pubbliche di Windows

Le cartelle pubbliche di Windows (in inglese Public Folders) sono una funzionalità dei sistemi operativi Microsoft. Rappresentano il metodo più veloce per condividere file tra utenti che utilizzano lo stesso computer e tra computer diversi della stessa rete.
Per condividere un documento, un brano musicale, un’immagine o un video è sufficiente copiarlo o spostarlo in una cartella pubblica. Tutti gli elementi presenti all’interno di una cartella pubblica di Windows vengono automaticamente condivisi con gli utenti della rete.
Le cartelle pubbliche possono essere utilizzate in tutti i computer Windows 10, Windows 8.1/8, Windows 7 e Windows Vista (→ quale versione di Windows è installata nel PC).

Dove si trovano le cartelle pubbliche

Le cartelle pubbliche di Windows sono contenute all’interno della cartella Pubblica.
La cartella Pubblica contiene le seguenti sottocartelle:

  • Documenti pubblici
  • Download pubblici
  • Immagini pubbliche
  • Musica pubblica
  • Video pubblici

Come accedere alle cartelle pubbliche

La cartella Pubblica di Windows si trova in C:\Users. Il metodo più veloce per accedervi è utilizzare il comando Esegui. Vediamo come fare.

Premiamo sulla tastiera del computer i tasti Windows (è il tasto con il logo di Windows) e R contemporaneamente.
Si aprirà la finestra Esegui (→ cos’è il comando Esegui di Windows).
Nella casella Apri: digitiamo shell:public
Facciamo clic su OK.
Si aprirà la cartella Pubblica.
Le cartelle visualizzate nella finestra sono le cartelle pubbliche di Windows.

Condividere file tra utenti dello stesso PC utilizzando la cartella pubblica di Windows

Per condividere file e cartelle fra utenti diversi dello stesso PC tramite le cartelle pubbliche dobbiamo copiare gli elementi che vogliamo condividere nella cartella Pubblica o in una sua sottocartella.
Qualsiasi utente con un account nel PC potrà accedere alle cartelle pubbliche e a tutti i file in esse contenuti.
Importante: non è possibile limitare l’accesso agli elementi condivisi ad alcuni utenti e consentirlo ad altri e non è possibile specificare livelli d’accesso differenti.

Condividere la cartella pubblica di Windows in rete

Per impostazione predefinita la condivisione della cartella pubblica in rete è disattivata, tranne nel caso in cui si partecipi al Gruppo Home (→ cos’è il Gruppo Home di Windows). Solo gli utenti che dispongono di un account nel computer possono accedere alla cartella pubblica.
Se vogliamo consentire l’accesso alla cartella pubblica anche agli utenti della rete dobbiamo attivare la condivisione delle cartelle pubbliche di Windows. Vediamo come fare.

Attivare la condivisione delle cartelle pubbliche di Windows

Importante: le operazioni che seguono devono essere effettuate in ogni PC che dovrà accedere alle cartelle pubbliche.
Seguiamo la guida relativa alla versione di Windows installata nel computer sul quale vogliamo attivare la condivisione (→ quale versione di Windows è installata nel PC).

Windows 10 | Windows 8.1/8 | Windows 7

Premiamo sulla tastiera del computer i tasti Windows (è il tasto con il logo di Windows) e R contemporaneamente.
Si aprirà la finestra Esegui (→ cos’è il comando Esegui di Windows).
Nella casella Apri: digitiamo control
Facciamo clic su OK.
Si aprirà il Pannello di controllo di Windows.
Nella casella di ricerca del pannello di controllo (in alto a destra) digitiamo rete.
Facciamo clic su Centro connessioni di rete e condivisione.
Adesso nel menu a sinistra facciamo clic su Modifica impostazioni di condivisione avanzate.
Cerchiamo Tutte le reti e facciamo clic sulla freccia per espandere la sezione e visualizzare il contenuto.
Se stiamo utilizzando Windows 7 dobbiamo fare clic sulla freccia relativa al profilo di rete utilizzato (Domestico o lavoro oppure Pubblico), quello indicato con la voce profilo corrente.

Adesso cerchiamo la sezione Condivisione cartella pubblica.
Selezioniamo Attiva la condivisione per consentire la lettura e la scrittura dei file delle cartelle pubbliche a tutti gli utenti con accesso alla rete.
Per concludere facciamo clic su Salva modifiche.
Importante: verifichiamo che siano attivate le voci Attiva individuazione rete necessaria per consentire la visibilità reciproca tra i dispositivi della rete (→ come attivare l’individuazione rete di Windows) e Attiva condivisione file e stampanti, necessaria per rendere cartelle e file condivisi accessibili agli utenti della rete (→ come attivare la condivisione file e stampanti di Windows).

Windows Vista

Premiamo sulla tastiera del computer il tasto Windows e facciamo clic su Pannello di controllo.
Nella casella di ricerca del pannello di controllo (in alto a destra) digitiamo rete.
Facciamo clic su Centro connessioni di rete e condivisione.
Adesso nella sezione Condivisione e individuazione facciamo clic sulla freccia a destra di Condivisione cartella pubblica.
Selezioniamo Attiva la condivisione per consentire l’apertura, modifica e creazione di file a tutti gli utenti con accesso alla rete.
Se non vogliamo consentire agli utenti la modifica e la creazione dei file selezioniamo invece Attiva la condivisione per consentire l’apertura dei file a tutti gli utenti con accesso alla rete.
Per concludere facciamo clic su Applica.

Importante: verifichiamo che siano attivate anche le voci Individuazione rete necessaria per consentire la visibilità reciproca tra i dispositivi della rete (→ come attivare l’individuazione rete di Windows) e Condivisione file, necessaria per rendere cartelle e file condivisi accessibili agli utenti della rete (→ come attivare la condivisione file di Windows).

Accedere alle cartelle pubbliche da un PC della rete

Per concludere vediamo come condividere un file utilizzando la cartella pubblica di Windows e come accedere al file da un PC della rete.

Supponiamo che nella nostra rete siano presenti due computer.
PC Bianco
PC Nero
Vogliamo condividere un file chiamato Personale presente nel PC Bianco utilizzando la cartella pubblica di Windows.
Prima di tutto dobbiamo attivare la condivisione delle cartella pubbliche in entrambi i PC.
Adesso nel PC Bianco copiamo il file Personale all’interno di una sottocartella pubblica, ad esempio Documenti pubblici.

Vediamo adesso come accedere al file Personale dal PC Nero.
Apriamo il Pannello di controllo del PC Nero.
Nella casella di ricerca del pannello di controllo (in alto a destra) digitiamo rete.
Facciamo clic su Visualizza dispositivi e computer della rete.
In Computer facciamo doppio clic sul nome del computer (nel nostro esempio PC Bianco).
Facciamo clic su Users e su Pubblica.
Nella cartella Documenti pubblici vedremo il file Personale del PC Bianco.