Home Windows Come attivare il Super Amministratore di Windows

Come attivare il Super Amministratore di Windows

Il Super Amministratore, conosciuto anche come Built-in Administrator o Amministratore nascosto, è l’account di Windows che dispone dei privilegi amministrativi più elevati. Paragonabile al root nei sistemi operativi Unix, è presente in ogni versione ed edizione di Windows ma non è visibile nell’elenco degli utenti appartenenti al gruppo degli amministratori per garantire un maggiore livello di sicurezza.
Vediamo come attivare il Super Amministratore di Windows.

Differenza fra Amministratore e Super Amministratore

Prima di spiegare come abilitare il Built-in Administrator è importante capire cosa lo differenzia da un normale account Amministratore.
Gli account utente del gruppo amministratori dei sistemi operativi Microsoft hanno accesso completo al PC: possono modificare le impostazioni di protezione, installare software e accedere a qualsiasi tipo di file. Tutti gli amministratori però sono soggetti al → Controllo Account Utente o UAC, la funzionalità che consente di bloccare l’esecuzione di software o di attività che potrebbero danneggiare il sistema.
Il Super Amministratore invece dispone dei privilegi amministrativi più elevati ed è il primo utente ad essere creato quando Windows viene installato. Proprio come avviene per il root nei sistemi operativi Unix può eseguire qualsiasi tipo di operazione e per questo motivo non dovrebbe essere utilizzato nelle normali sessioni di lavoro o come account predefinito ma soltanto in casi particolari, per risolvere problemi di amministrazione di alto livello.

Come abilitare il Super Amministratore

Le procedure per attivare il Super Amministratore descritte in questa guida possono essere utilizzate in Windows 11, Windows 10, Windows 8.1/8, Windows 7 e Windows Vista (→ quale versione di Windows è installata nel PC) e sono valide per tutti i personal computer Acer, ASUS, Dell, HP, Lenovo e Toshiba.

1° Metodo | Utilizzare il Prompt dei comandi

Apriamo il → Prompt dei comandi come amministratore (→ come aprire il Prompt dei comandi come amministratore).

Nel Prompt dei comandi digitiamo net user administrator /active:yes
Premiamo il tasto Invio sulla tastiera del computer.
Verrà visualizzato il messaggio Esecuzione comando riuscita.

2° Metodo | Utilizzare Gestione computer

Premiamo sulla tastiera del computer i tasti (è il tasto con il logo di Windows) e R contemporaneamente.
Si aprirà il → comando Esegui.

Nella casella Apri: digitiamo compmgmt.msc
Facciamo clic sul pulsante OK del comando Esegui.
Si aprirà Gestione computer, uno degli strumenti della MMC (Microsoft Management Console).

Nel riquadro sinistro facciamo doppio clic con il mouse su Utenti e gruppi locali.
Facciamo clic su Utenti.

Adesso nel riquadro centrale facciamo doppio clic con il mouse su Administrator.

Nella finestra Proprietà – Administrator deselezioniamo la casella Account disabilitato.
Per concludere facciamo clic su OK

Come effettuare il login con il Super Amministratore di Windows

Dopo avere spiegato come attivare il Super Amministratore di Windows vediamo come effettuare il login con questo utente.
Con il Built-In Administrator attivato riavviamo Windows.
Adesso nella schermata di accesso tra gli utenti disponibili vedremo anche l’utente Administrator.

Come disattivare il Super Amministratore

Se vogliamo disabilitare il Super Amministratore dobbiamo digitare net user administrator /active:yes nel prompt dei comandi oppure selezionare la casella Account disabilitato nella finestra Proprietà – Administrator di Gestione computer.

Exit mobile version