Come bloccare gli aggiornamenti di Windows 11

278
Come bloccare gli aggiornamenti di Windows 11

In questa guida vedremo come bloccare gli aggiornamenti di Windows 11 arrestando il servizio Windows Update.
Prima di procedere però ricordiamo che gli aggiornamenti consentono di ottimizzare il funzionamento del computer risolvendo problemi o impedendo che si verifichino. Inoltre sono indispensabili per garantire la sicurezza del sistema e per proteggere la privacy dell’utente. Per questo motivo non dovrebbero mai essere bloccati tranne in caso di necessità.
Le procedure descritte possono essere utilizzate in tutte le versioni ed edizioni di Windows 11 (→ quale versione di Windows 11 è installata nel PC) e in tutti i personal computer Acer, ASUS, Dell, HP, Lenovo e Toshiba.

Impostare un orario di attività

Se vogliamo bloccare gli aggiornamenti di Windows 11 perché quando vengono scaricati e installati rallentano il PC possiamo risolvere il problema modificando l’orario di attività. L’orario di attività informa il sistema su quando usiamo il computer. In questo modo gli aggiornamenti verranno scaricati soltanto fuori dall’orario prestabilito. Vediamo come fare.

Premiamo sulla tastiera del computer i tasti (è il tasto con il logo di Windows) e I contemporaneamente.
Si aprirà l’app Impostazioni.

Impostazioni

Nel riquadro a sinistra facciamo clic su Windows Update.

Windows Update

Adesso facciamo clic su Opzioni avanzate.

Orario di attività

Facciamo clic su Orario di attività.
L’orario di attività predefinito va dalle ore 8 alle ore 17.
In Regola gli orari di attività selezioniamo Manualmente.

Cambia orario di attività

Impostiamo l’orario in cui utilizziamo il PC.
Da questo momento il servizio Windows Update scaricherà e installerà gli aggiornamenti soltanto al di fuori dell’orario che abbiamo stabilito.

Come sospendere gli aggiornamenti di Windows 11 per un certo periodo di tempo

Vediamo adesso come sospendere gli aggiornamenti di Windows 11.
Torniamo nella finestra Windows Update.

Sospendi aggiornamenti per 1 settimana

Nella sezione Sospendi aggiornamenti facciamo clic su Sospendi per 1 settimana.

Aggiornamenti sospesi

Da questo momento gli aggiornamenti automatici di Windows 11 verranno sospesi per 1 settimana. Se vogliamo estendere la durata facciamo clic sulla freccina e selezioniamo il periodo di sospensione.
Importante: la sospensione può essere attivata 5 volte, per un totale di 5 settimane.
Al termine del limite di sospensione dovremo necessariamente installare gli aggiornamenti disponibili prima di poterli sospendere nuovamente.

Come bloccare gli aggiornamenti di Windows 11 impostando la connessione a consumo

Un altro metodo per bloccare gli aggiornamenti di Windows 11 consiste nell’impostare una connessione a consumo.
Una connessione a consumo è una connessione Internet a cui viene associata una soglia di consumo dei dati. Se superiamo questa soglia il provider di servizi Internet ci addebiterà un costo aggiuntivo oppure limiterà la velocità di connessione fino al termine del ciclo di fatturazione.
Se viene impostata una connessione a consumo Windows non scaricherà gli aggiornamenti, ad esclusione di quelli relativi alla sicurezza, proprio per limitare l’utilizzo dei dati.
Vediamo come bloccare gli aggiornamenti di Windows 11 utilizzando questo metodo.

Premiamo sulla tastiera del computer i tasti (è il tasto con il logo di Windows) e I contemporaneamente.
Si aprirà l’app Impostazioni.

Impostazioni

Facciamo clic su Rete e Internet.

Rete e Internet

In alto facciamo clic su Proprietà.

Connessione a consumo Windows 11

Adesso in Connessione a consumo spostiamo il selettore verso destra su Attivato.
Importante: se impostiamo una connessione a consumo le app scaricate dal Microsoft Store potrebbero essere sospese e i file offline potrebbero non venire sincronizzati automaticamente.