Come cambiare nome computer in Windows

4565
Come cambiare nome computer in Windows

Vediamo come cambiare il nome computer in Windows (in inglese computer name), il nome assegnato a un sistema operativo Microsoft per poterlo identificare e raggiungere dagli altri dispositivi all’interno di una rete.
Il nome del PC viene assegnato durante la procedura di installazione di Windows ma può essere cambiato successivamente in qualsiasi momento.

Cambiare il nome computer

Vediamo quali sono i metodi che consentono cambiare nome computer in Windows.
Il primo metodo può essere utilizzato soltanto in Windows 11 e Windows 10 mentre i metodi successivi possono essere usati in tutti i sistemi operativi Microsoft (→ quale versione di Windows è installata nel PC).

1º Metodo | Utilizzare le Impostazioni

Premiamo sulla tastiera del computer i tasti Windows (è il tasto con il logo di Windows) e I contemporaneamente.
Si aprirà la finestra Impostazioni di Windows.
Nella casella Trova un’impostazione digitiamo nome pc.
Nell’elenco dei risultati facciamo clic su Visualizza il nome del tuo PC.
Facciamo clic su Rinomina questo PC.
Digitiamo il nome computer che vogliamo utilizzare e facciamo clic su Successivo.
Se vogliamo cambiare il nome computer immediatamente facciamo clic su Riavvia ora.
Se vogliamo cambiare il nome computer al successivo riavvio del sistema operativo facciamo clic su Riavvia in seguito.

2º Metodo | Utilizzare la finestra Proprietà del sistema

Premiamo sulla tastiera del computer i tasti Windows (è il tasto con il logo di Windows) e R contemporaneamente.
Si aprirà la finestra Esegui (→ cos’è il comando Esegui di Windows).
Nella casella Apri: digitiamo sysdm.cpl
Facciamo clic su OK.
Si aprirà la finestra Proprietà del sistema.
A fianco di Nome completo computer: sarà visualizzato il nome computer utilizzato dal PC.

Facciamo clic su Cambia…
Si aprirà la finestra Cambiamenti dominio/nome computer.
Nella casella Nome computer: cancelliamo il nome visualizzato.
Digitiamo il nuovo nome che vogliamo utilizzare.
Facciamo clic su OK.
Comparirà la finestra che ci informa che per rinominare il computer dobbiamo riavviare Windows.
Facciamo clic su OK per chiudere la finestra informativa.
Facciamo clic su Chiudi per chiudere la finestra Proprietà del sistema e riavviamo il computer.
Dopo il riavvio al PC verrà assegnato il nuovo nome.
Importante: se il PC fa parte di un dominio verrà richiesto di digitare il nome e la password di un account che disponga dell’autorizzazione per rinominare il computer nel dominio.

3º Metodo | Utilizzare Windows PowerShell

Apriamo Windows PowerShell (→ cos’è Windows PowerShell) come amministratore (→ come aprire Windows PowerShell come amministratore).
In Windows PowerShell digitiamo:

rename-computer -newname NuovoNome

Al posto di NuovoNome dobbiamo digitare il nome che vogliamo dare al computer.
Premiamo il tasto Invio sulla tastiera del computer.
Se i parametri del comando sono corretti comparirà:

AVVISO: Le modifiche diverranno effettive dopo il riavvio del computer

Chiudiamo Windows PowerShell e riavviamo Windows per cambiare il nome del computer.

4º Metodo | Utilizzare il prompt dei comandi

Apriamo il Prompt dei comandi di Windows come amministratore (→ come aprire il prompt dei comandi come amministratore).
Nel prompt dei comandi digitiamo:

wmic computersystem where name='Nome' call rename name=NuovoNome

Al posto di Nome digitiamo il nome computer utilizzato dal PC.
Al posto di NuovoNome digitiamo il nome che vogliamo dare al computer.
Premiamo il tasto Invio sulla tastiera del computer.
Se i parametri del comando sono corretti verrà visualizzato:

Esecuzione del metodo riuscita.

Per rendere effettivo il cambio del nome dobbiamo riavviare il sistema.
Chiudiamo il prompt dei comandi e riavviamo Windows.

Come scegliere il nome computer nel modo corretto

Il nome computer dovrebbe sempre essere un nome breve e facilmente riconoscibile. Vediamo quali sono le caratteristiche che deve avere.

  • può essere composto al massimo da 63 caratteri
  • è possibile utilizzare soltanto caratteri standard, cioè i numeri da 0 a 9, tutte le lettere minuscole, tutte le lettere maiuscole e il trattino
  • non può essere costituito soltanto da numeri
  • non può contenere spazi o caratteri speciali ∼ ! @ # $ % ^ & * ( ) = + _ [ ] {} \ | ; : ‘ ” , < > ?
Articolo precedenteDesktop remoto di Windows: cos’è e come funziona
Articolo successivoCome funziona Tor: la guida per navigare anonimi con Tor Browser