Come rendere visibile un disco nascosto in Windows (SSD o disco rigido)?

3463
Come rendere visibile un disco nascosto in Windows

Tutte le periferiche di memoria di massa del computer (disco, singoli volumi e partizioni, chiavette USB e lettore DVD) vengono visualizzate in Questo PC o Computer e in Esplora file. A ognuna di queste periferiche i sistemi operativi Microsoft assegnano una lettera di unità (dalla A alla Z) per poterle identificare in modo univoco.
Se un disco del computer non è visibile in Questo PC o Computer e in Esplora file significa che la lettera di unità corrispondente è stata rimossa.
Vediamo quindi come rendere visibile un disco nascosto in Windows riassegnando una lettera di unità.
La guida che segue può essere utilizzata in tutti i computer con Windows 10, Windows 8.1/8, Windows 7 e Windows Vista (→ quale versione di Windows è installata nel PC).

Quali sono i metodi che possiamo utilizzare per rendere visibile un disco nascosto in Windows?

Vediamo quali sono i metodi che consentono di rendere visibile un disco nascosto in Windows.
I metodi descritti possono essere utilizzati sia per rendere visibile un SSD (solid-state drive) che per rendere visibile un disco rigido (→ come capire se il PC ha un SSD o un disco rigido).

1º Metodo | Utilizzare Gestione disco

Premiamo sulla tastiera del computer i tasti Windows (è il tasto con il logo di Windows) e R contemporaneamente.
Si aprirà la finestra Esegui (→ cos’è il comando Esegui di Windows).
Nella casella Apri: digitiamo diskmgmt.msc
Facciamo clic su OK.
Si aprirà lo snap-in Gestione disco.
Nella colonna Volume saranno visualizzati tutti i dischi del PC, compresi quelli nascosti e le partizioni (→ come creare una partizione con Windows).
Facciamo clic sul disco che vogliamo rendere visibile.
Adesso facciamo clic con il pulsante destro del mouse e nel menu visualizzato facciamo clic su Cambia lettera e percorso di unità…
Facciamo clic su Aggiungi
Selezioniamo Assegna questa lettera di unità:
Facciamo clic nel menu a tendina per visualizzare l’elenco delle lettere di unità disponibili.
Facciamo clic sulla lettera di unità che vogliamo assegnare al disco per renderlo nuovamente visibile.

Importante: possiamo assegnare una qualsiasi lettera di unità disponibile, anche diversa da quella che identificava il disco precedentemente.
Per rendere visibile il disco facciamo clic su OK.
Per concludere chiudiamo lo snap-in Gestione disco.

2º Metodo | Utilizzare DiskPart

In alcune situazioni lo snap-in Gestione disco potrebbe non riuscire a rendere visibile il disco nascosto. In questo caso possiamo utilizzare il programma diskpart, uno strumento disponibile da riga di comando. Vediamo come fare.

Premiamo sulla tastiera del computer i tasti Windows (è il tasto con il logo di Windows) e R contemporaneamente.
Si aprirà la finestra Esegui (→ cos’è il comando Esegui di Windows).
Nella casella Apri: digitiamo diskpart
Facciamo clic su OK.
Si aprirà la finestra Controllo dell’account utente (→ cos’è il Controllo Account Utente).
Facciamo clic su Si o su Continua.
Si aprirà il Prompt dei comandi (→ cos’è il Prompt dei comandi di Windows).

Adesso nel prompt dei comandi, subito dopo DISKPART digitiamo list volume
Premiamo il tasto Invio sulla tastiera del computer.
Nella colonna Volume saranno visualizzati tutti i dischi del PC, compresi quelli nascosti e le partizioni (→ come creare una partizione con Windows).
Identifichiamo il disco che vogliamo rendere visibile.
Digitiamo select volume seguito dal numero del volume.
Ad esempio select volume 2
Premiamo il tasto Invio sulla tastiera del computer.
Adesso digitiamo assign letter seguito dalla lettera di unità che vogliamo assegnare al disco.
Ad esempio assign letter D

Importante: possiamo assegnare una qualsiasi lettera di unità disponibile, anche diversa da quella che identificava il disco rigido precedentemente. Non assegniamo una lettera di unità tra quelle elencate nella colonna Let.
Per rendere visibile il disco nascosto in Windows premiamo il tasto Invio sulla tastiera del computer.
Se l’operazione ha avuto esito positivo verrà visualizzato il messaggio:
Assegnazione della lettera di unità o del punto di montaggio completata.

Per chiudere diskpart digitiamo exit
Premiamo il tasto Invio.
Infine chiudiamo il prompt dei comandi.

3º Metodo | Utilizzare l’Editor Criteri di gruppo locali

Per gli amministratori di rete e gli utenti più esperti vediamo come rendere visibile un disco nascosto in Windows utilizzando l’Editor Criteri di gruppo locali. Ricordiamo che l’Editor Criteri di gruppo locali è disponibile soltanto nelle edizioni ProEnterprise o Education di Windows (→ quale versione di Windows è installata nel PC).

Premiamo sulla tastiera del computer i tasti Windows (è il tasto con il logo di Windows) e R contemporaneamente.
Si aprirà la finestra Esegui (→ cos’è il comando Esegui di Windows).
Nella casella Apri: digitiamo gpedit.msc
Facciamo clic su OK.
Si aprirà lo snap-in Editor Criteri di gruppo locali.

Nell’albero console (il riquadro a sinistra) facciamo clic su Configurazione utente.
Nel riquadro centrale facciamo doppio clic con il pulsante sinistro del mouse su Modelli amministrativi.
Facciamo doppio clic su Componenti di Windows.
Facciamo doppio clic su Esplora file.
Cerchiamo e facciamo doppio clic sulla voce Nascondi le unità specificate in Risorse del computer.
Adesso nella parte sinistra della finestra selezioniamo Non configurata.
Per concludere facciamo clic su OK.

Come nascondere nuovamente il disco?

Per nascondere nuovamente il disco dobbiamo riassegnare la lettera di unità. Per sapere come fare leggiamo la guida → come nascondere un disco in Windows.