Come riavviare il PC automaticamente

858
Come riavviare il PC automaticamente

Se abbiamo la necessità di programmare il riavvio di Windows possiamo usare il comando shutdown oppure l’Utilità di pianificazione.
Il comando shutdown permette di riavviare il computer dopo un determinato periodo di tempo che può variare da 1 secondo fino a giorni, settimane o addirittura mesi. L’utilità di pianificazione invece consente di impostare un’ora e un giorno preciso con la possibilità di ripetere il riavvio a intervalli regolari.
Vediamo come riavviare il PC automaticamente usando gli strumenti messi a disposizione da Microsoft.

Come programmare il riavvio del PC

Le procedure descritte in questa guida possono essere utilizzate in tutti le versioni ed edizioni di Windows 11, Windows 10, Windows 8.1/8, Windows 7 e Windows Vista (→ quale versione di Windows è installata nel PC) e sono valide per tutti i personal computer Acer, ASUS, Dell, HP, Lenovo e Toshiba.

1° Metodo | Utilizzare il comando shutdown

Vediamo con un esempio pratico come riavviare il PC automaticamente dopo 1 ora.
Premiamo sulla tastiera del computer i tasti (è il tasto con il logo di Windows) e R contemporaneamente.
Si aprirà il → comando Esegui.

Comando Esegui

Nella casella Apri: digitiamo cmd.
Facciamo clic sul pulsante OK del comando Esegui.
Si aprirà il → Prompt dei comandi.

Come riavviare il PC automaticamente utilizzando il Prompt dei comandi

Nel Prompt dei comandi digitiamo questo comando:

shutdown /r /t 3600

Premiamo il tasto Invio sulla tastiera del computer per confermare.
Chiudiamo il Prompt dei comandi.
Al termine del periodo prestabilito (in questo caso 3600 secondi, cioè 1 ora) il PC verrà riavviato senza dover eseguire nessun tipo di operazione.

Il comando shutdown può anche essere eseguito utilizzando → Windows PowerShell.
Per aprire Windows PowerShell digitiamo powershell nella casella Apri: del comando Esegui.

Come riavviare il computer in modo automatico con Windows PowerShell

Come usare il comando shutdown di Windows

Vediamo adesso a cosa servono i parametri utilizzati nel comando shutdown.

/r indica il riavvio del sistema.
/t xxx imposta il periodo di tempo (in secondi) allo scadere del quale riavviare il PC automaticamente.

L’intervallo di tempo che possiamo utilizzare nella procedura per riavviare il PC automaticamente è compreso tra 0 e 315360000 secondi (10 anni) in Windows 11, Windows 10, Windows 8.1/8 e Windows 7 e tra 0 e 600 secondi (10 minuti) in Windows Vista. Vediamo alcuni esempi.

  • 15 minuti: shutdown /r /t 900
  • 30 minuti: shutdown /r /t 1800
  • 45 minuti: shutdown /r /t 2700
  • 1 ora: shutdown /r /t 3600
  • 2 ora: shutdown /r /t 7200
  • 24 ore: shutdown /r /t 86400
  • 2 giorni: shutdown /r /t 172800
  • 1 settimana: shutdown /r /t 604800

Per annullare il riavvio automatico digitiamo shutdown /a e premiamo il tasto Invio sulla tastiera del computer per confermare.
Se invece del riavvio vogliamo programmare lo spegnimento automatico la sintassi del comando è identica. L’unico parametro che dobbiamo modificare è il parametro /r che va sostituito con /s.
Ad esempio per programmare lo spegnimento del PC dopo 1 ora dobbiamo digitare:

shutdown /s /t 3600

Parametri di shutdown Funzione
/iVisualizza l’interfaccia grafica utente (GUI). Deve essere la prima opzione.
/lEsegue la disconnessione.
Questo parametro non può essere utilizzato insieme all’opzione /m oppure /d.
/sArresta il computer.
/rEsegue l’arresto completo e il riavvio del computer.
/gArresta completamente e riavvia il computer.
/aInterrompe l’arresto del sistema.
/pArresta il computer senza nessun periodo di timeout e avviso.
Questo parametro può essere utilizzato insieme alle opzioni /d e /f.
/hMette in ibernazione il computer.
Questo parametro può essere utilizzato insieme all’opzione /f.
/t xxxImposta in xxx secondi il periodo di timeout prima dell’arresto del computer.
L’intervallo valido è compreso tra 0-315360000 secondi (10 anni) in Windows 11, Windows 10, Windows 8.1/8 e Windows 7 e tra 0-600 secondi in Windows Vista.
/fForza la chiusura delle applicazioni in esecuzione senza preavvisare gli utenti.
Il parametro /f è implicito se il periodo di timeout è maggiore di 0 per il parametro /t
/?Visualizza la guida del comando shutdown.
Sintassishutdown [/i /l /s /r /g /a /p /h /e] [/f] [/m \\computer] [/t xxx] [/c "commento"]

2° Metodo | Utilizzare l’Utilità di pianificazione

L’Utilità di pianificazione è un componente della MMC (Microsoft Management Console) che può essere utilizzato per eseguire programmi o script. Vediamo come funziona.

Premiamo sulla tastiera del computer i tasti (è il tasto con il logo di Windows) e R contemporaneamente.
Si aprirà il → comando Esegui.

Comando Esegui

Nella casella Apri: digitiamo taskschd.msc
Facciamo clic sul pulsante OK del comando Esegui.
Si aprirà l’Utilità di pianificazione.

Utilità di pianificazione

Nella riquadro destro Azioni facciamo clic su Crea attività di base.

Come pianificare il riavvio automatico del PC

Nella casella Nome della finestra Creazione guidata attività di base digitiamo un nome per l’attività che stiamo creando, ad esempio Riavvio automatico del PC.
Facciamo clic su Avanti.

Come programmare il riavvio automatico del PC con l'Utilità di pianificazione di Windows

In Attivazione attività specifichiamo quando vogliamo che il PC venga riavviato in modo automatico.
Facciamo clic su Avanti.

Azione

In Azione selezioniamo Avvio programma e facciamo clic su Avanti.

Avvio programma

Adesso in Avvio programma dobbiamo selezionare l’eseguibile di Windows chiamato shutdown.exe.
Questo eseguibile si trova nella directory di installazione del sistema operativo. Nella maggior parte dei casi in C/Windows/System32/shutdown.exe
Nella casella Programma o script digitiamo C:\Windows\System32\shutdown.exe oppure facciamo clic su Sfoglia per selezionare l’eseguibile in modo manuale.
Nella casella Aggiungi argomenti (facoltativo) digitiamo /r per indicare al sistema che vogliamo programmare il riavvio del PC.
Se invece vogliamo programmare lo spegnimento automatico digitiamo /s.
Facciamo clic su Avanti e su Fine.