Cosa succede se Windows 10 non è attivato

130
Cosa succede se Windows 10 non è attivato

L’attivazione di Windows 10 consente di verificare che la copia del sistema operativo sia originale e non venga installata in un numero di dispositivi superiore a quanto consentito nelle condizioni di licenza software della Microsoft.
Nella prima parte della guida verrà spiegato come avviene l’attivazione di Windows 10 e come verificare se il sistema operativo è attivato. Nella seconda parte della guida vedremo invece cosa succede se Windows 10 non è attivato.

Come funziona il processo di attivazione di Windows 10

Il processo di attivazione avviene con una comunicazione tra il PC e la Microsoft. Quando connettiamo il computer a Internet Windows contatta automaticamente i server di licenza dell’azienda statunitense per eseguire l’attivazione e l’associazione al dispositivo. Se la verifica ha esito positivo la copia di Windows viene attivata.
Se durante il processo di attivazione o di riattivazione (in caso di modifiche apportate all’hardware del computer) viene rilevato che non si dispone di una licenza valida o regolare l’attivazione non avviene. Questo può accadere anche nel caso in cui il software sia contraffatto o includa modifiche non autorizzate.

Dopo aver attivato Windows il computer viene sottoposto a controlli periodici da parte della Microsoft per verificare che la copia del sistema operativo utilizzata non sia stata manomessa per bypassare l’attivazione.
Questa operazione è chiamata convalida e viene eseguita anche per annullare l’attivazione nel caso in cui il product key risulti rubato oppure utilizzato in modo irregolare.
La convalida utilizza uno strumento interno, che si occupa di verificare la licenza e i file di attivazione, e uno strumento online, che limita l’accesso ad alcuni download e aggiornamenti in caso di non attivazione di Windows.

Product key e Licenza digitale

Prima di spiegare cosa succede se Windows 10 non è attivato spieghiamo in quale modo è possibile attivare il sistema operativo.
Per poter attivare Windows 10 dobbiamo utilizzare un codice product key oppure una licenza digitale.

Il product key (in italiano chiave del prodotto) è un codice alfanumerico composta da 25 caratteri che viene usato per identificare in modo univoco una copia di un software per attestarne l’originalità.
Nei PC OEM (Original Equipment Manufacturers), la maggior parte dei computer in vendita con Windows preinstallato, Windows il product key può essere estrapolato dal firmware del computer attivando il sistema operativo in modo automatico. Nei PC assemblati o in una virtual machine il product key deve essere digitato nella fase di installazione di Windows o successivamente. Se il product key è valido è possibile completare l’attivazione di Windows.

La licenza digitale invece è associata all’account Microsoft (→ differenza fra account locale e account Microsoft) oppure all’hardware del computer. Se utilizziamo una licenza digitale l’attivazione di Windows viene completata connettendo il PC a Internet ed effettuando l’accesso all’account Microsoft.

Importante: se non digitiamo il product key e non disponiamo di una licenza digitale possiamo installare e utilizzare Windows ma non possiamo attivarlo.

Come verificare se Windows 10 non è attivato

Quando Windows 10 non è attivato, nell’angolo in basso a destra dello schermo, viene visualizzato il messaggio Attiva WindowsPassa a Impostazioni per attivare Windows.
Questo messaggio però può essere disattivato nelle impostazioni relative alle notifiche di Windows. Se il messaggio non compare ma abbiamo dei dubbi sull’attivazione possiamo verificare se la copia di Windows è attivata leggendo → come verificare se Windows 10 è attivato.

Cosa succede se Windows 10 non è attivato o se l’attivazione viene annullata

Dopo aver capito come avviene il processo di attivazione da parte della Microsoft vediamo cosa succede se Windows 10 non è attivato.

Cosa possiamo fare senza attivare Windows

  • aprire, modificare, rinominare, eliminare, copiare ed incollare file e cartelle
  • utilizzare, installare e disinstallare app e programmi
  • connettersi a una rete e utilizzare Internet
  • ascoltare musica e guardare video
  • utilizzare la posta, il calendario e i contatti
  • configurare le opzioni di privacy
  • utilizzare Cortana (→ cos’è Cortana e come si usa)
  • utilizzare i desktop virtuali (→ cosa sono i desktop virtuali)
  • effettuare il backup (→ come fare il backup di Windows 10)

Come possiamo vedere nell’elenco, tutte le funzionalità di Windows 10 possono essere utilizzate normalmente. Ma ci sono alcune eccezioni. Vediamo quali sono.

Cosa non possiamo fare senza attivare Windows

  • cambiare lo sfondo del desktop
  • cambiare e personalizzare i colori di Windows
  • modificare la Schermata di blocco (→ Schermata di blocco di Windows 10)
  • cambiare i temi
  • modificare i caratteri
  • personalizzare Start
  • personalizzare la Barra delle applicazioni

Aggiornamenti e sicurezza

Se Windows 10 non è attivato l’utilizzo di Windows Update sarà limitato.
Windows Update è il servizio progettato per consentire ai sistemi operativi Microsoft di aggiornarsi automaticamente (→ come aggiornare Windows 10). In caso di mancata attivazione sarà possibile effettuare il download e l’installazione degli aggiornamenti riguardanti la sicurezza, la privacy e l’affidabilità del sistema. Non sarà invece possibile scaricare e installare gli aggiornamenti relativi a nuovi driver o nuovo software Microsoft finché Windows non verrà attivato.

È possibile utilizzare Windows 10 senza attivarlo?

Dopo aver spiegato cosa succede se Windows 10 non è attivato vediamo cosa dicono le condizioni di licenza Microsoft a proposito dell’attivazione.
Nelle Comunicazioni e condizioni di licenza applicabili che bisogna necessariamente accettare durante l’installazione di Windows 10 si legge questo:

Il licenziatario è autorizzato a utilizzare il presente software solo qualora sia in possesso di una licenza appropriata e il software sia stato correttamente attivato con un codice Product Key originale o con un altro metodo approvato.
Quando il licenziatario si connetterà a Internet durante l’utilizzo del software, Microsoft o una sua consociata verrà contattata automaticamente per eseguire l’attivazione e l’associazione a un determinato dispositivo
. …

Quindi alle domande “È possibile utilizzare Windows 10 senza attivarlo?” o “È legale utilizzare Windows 10 senza attivazione?” la risposta è NO.