Cos’è un account Microsoft?

234
Cos'è un Account Microsoft

L’account Microsoft o Microsoft account è un account gratuito che consente di utilizzare una vasta gamma di servizi del colosso dell’informatica statunitense usando un unico nome utente e password. Inoltre può essere usato per effettuare l’accesso a Windows 10 al posto dell’account locale del PC.
In questo articolo verrà spiegato cos’è un account Microsoft, come funziona e quali sono i vantaggi derivanti dal suo utilizzo.

Come funziona un account Microsoft?

L’account Microsoft non viene associato a un singolo computer, tablet o smartphone poiché le informazioni sono mantenute nel cloud, come avviene per gli account Google o Apple ID.
Questo account consente l’utilizzo gratuito di 5 GB di spazio in OneDrive, il servizio di cloud storage di Microsoft. Questo permette di accedere a tutti i file personali, i documenti, le foto e ai contatti salvati in OneDrive da qualsiasi dispositivo, compreso iOS e Android, oppure direttamente da Internet.
È lo stesso account utilizzato per accedere a Microsoft Store, la piattaforma di distribuzione digitale delle applicazioni Microsoft. Se acquistiamo un app o un gioco questo sarà reso disponibile per il download e l’utilizzo in qualsiasi dispositivo sul quale effettueremo l’accesso con l’account.

Sincronizzazione dei dispositivi

Per capire cos’è un account Microsoft dobbiamo spiegare come può essere utilizzato in dispositivi diversi. Il più grande vantaggio del suo utilizzo riguarda infatti la sincronizzazione delle impostazioni fra computer diversi. Come abbiamo già detto nell’introduzione, questo account può essere utilizzato per effettuare il login a Windows 10 al posto dell’account locale del PC, l’account costituito da nome utente ed eventuale password di accesso. La scelta può essere fatta al termine della procedura di installazione di Windows oppure in seguito.

Se usiamo PC diversi, ad esempio un desktop al lavoro, un notebook in ufficio e un tablet quando siamo in viaggio, effettuando la connessione con lo stesso account Microsoft potremo utilizzare le stesse impostazioni in tutti i nostri dispositivi. Infatti, grazie alla sincronizzazione, tutte le impostazioni relative alla personalizzazione di Windows, le password salvate per l’accesso, le preferenze della lingua e le impostazioni dell’accessibilità verranno mantenute, anche in caso di reinstallazione del sistema operativo.

Timeline

Un altra importante caratteristica riguarda l’utilizzo della timeline di Windows 10, la funzionalità che consente di visualizzare le attività passate eseguite nel PC (→ timeline di Windows 10). Se utilizziamo un account Microsoft potremo consultare più giorni nella sequenza temporale e filtrare le attività per tipo di dati.

Com’è composto un account Microsoft?

Dopo aver capito cos’è un account Microsoft vediamo com’è composto.
Tutti gli account Microsoft usano un indirizzo di posta elettronica come nome utente. In questo modo consentono di accedere a tutti i servizi Microsoft che necessitano di un indirizzo e-mail.

Come sapere sa abbiamo già un account Microsoft?

Se utilizziamo OneDrive, Outlook.com, Skype, Microsoft Store o Xbox Live abbiamo già un account Microsoft. Questo perché l’account richiesto per accedere a questi servizi è un account Microsoft.
Ogni indirizzo di posta elettronica che termini con @hotmail.com, @live.com, @msn.com, @outlook.com o @outlook.it è per definizione un account Microsoft.
Ricordiamo inoltre che nel 2012 tutti gli account Windows Live ID sono diventati account Microsoft.

Se abbiamo già un account Microsoft possiamo accedervi online collegandoci alla pagina web Account Microsoft.

Come creare un account Microsoft

Per creare un account Microsoft possiamo utilizzare qualsiasi nostro indirizzo di posta elettronica, compresi gli indirizzi Gmail, Yahoo!, e Outlook.it. L’account può essere creato online oppure utilizzando Windows.
Per sapere come fare leggiamo → come creare un account Microsoft.