Creare un collegamento sul desktop di Windows

88
Creare un collegamento sul desktop di Windows

Prima di spiegare come creare un collegamento sul desktop di Windows spieghiamo cosa sono i collegamenti.
Un collegamento è un’icona che consente di accedere direttamente a un qualsiasi elemento presente nel computer, come ad esempio file, cartelle o programmi. Viene utilizzato per accedere rapidamente a un oggetto senza doverlo raggiungere e selezionare nella sua posizione originale.
I collegamenti funzionano come gli elementi a cui fanno riferimento perché richiamano l’oggetto a cui sono collegati. Il file, la cartella o il programma restano nella posizione originale mentre l’icona del collegamento può essere posizionata ovunque. Inoltre i collegamenti sono sicuri perché in caso di eliminazione involontaria non eliminano il file o la cartella originale.

Come riconoscere un collegamento

Nei sistemi operativi Microsoft le icone di collegamento sono riconoscibili dalla presenza di un piccolo riquadro con una freccia rivolta verso l’alto nell’angolo inferiore sinistro dell’icona.

Quando conviene usare un collegamento

Se apriamo frequentemente un file presente in una cartella a sua volta contenuta in altre cartelle o sottocartelle dobbiamo raggiungere ogni volta il file in questione prima di poterlo visualizzare. Se invece creiamo un collegamento a questo file e lo posizioniamo sul desktop di Windows potremo accedervi semplicemente e con un unico clic.

Vediamo come creare un collegamento sul desktop di Windows.
La guida che segue può essere utilizzata in tutti i computer con Windows 10, Windows 8.1/8, Windows 7 e Windows Vista (→ quale versione di Windows è installata nel computer).

Metodo 1 | Creare un collegamento sul desktop di Windows utilizzando il menu contestuale

Per poter creare un collegamento dobbiamo prima di tutto raggiungere l’icona dell’elemento (il file, la cartella o il programma) per il quale vogliamo creare il collegamento.
A questo punto posizioniamo il puntatore del mouse sopra l’icona.
Facciamo clic con il pulsante destro del mouse.
Si aprirà il menu contestuale.
Nel menu visualizzato selezioniamo Invia a e facciamo clic su Desktop (crea collegamento).
Il collegamento comparirà automaticamente sul desktop di Windows.
Importante: il collegamento sarà sempre valido e funzionante anche se lo spostiamo in un’altra posizione.

Metodo 2 | Creare un collegamento sul desktop di Windows utilizzando la finestra Crea collegamento

Posizioniamo il puntatore del mouse in un’area vuota nel desktop di Windows.
Facciamo clic con il pulsante destro del mouse.
Nel menu visualizzato selezioniamo Nuovo e facciamo clic su Collegamento.
Si aprirà la finestra Crea collegamento.
Facciamo clic su Sfoglia…
Nella finestra Cerca file o cartelle cerchiamo l’elemento per il quale vogliamo creare il collegamento.
Facciamo clic sull’elemento e facciamo clic su OK.
Facciamo clic su Avanti e digitiamo un nome per il collegamento.
Per concludere facciamo clic su Fine.
A questo punto sul desktop di Windows comparirà l’icona del collegamento.
Importante: il collegamento sarà sempre valido e funzionante anche se lo spostiamo in un’altra posizione.

Eliminare un collegamento

Un collegamento può essere rimosso in qualsiasi momento trascinandolo nel cestino di Windows oppure facendo clic su Elimina nel menu contestuale.
Importante: quando si elimina un collegamento viene rimosso soltanto il collegamento. L’elemento originale NON viene eliminato.