Disinstallare un aggiornamento di Windows

365
Disinstallare un aggiornamento di Windows

Grazie al servizio Windows Update della Microsoft (→ cos’è Windows Update) quando è disponibile un aggiornamento questo viene scaricato e installato automaticamente.
Gli aggiornamenti servono per ottimizzare il funzionamento del computer e sono fondamentali per garantire la sicurezza di Windows e proteggere la privacy dell’utente. In alcuni casi però l’installazione di un nuovo aggiornamento potrebbe provocare problemi di instabilità, malfunzionamenti o addirittura rendere il computer inutilizzabile. In questi casi la prima cosa che possiamo fare è disinstallare l’aggiornamento che causa il problema.
È possibile disinstallare la maggior parte degli aggiornamenti di Windows ma non quelli che influiscono sui file di sistema. Si consiglia di disinstallare un aggiornamento di Windows soltanto se siamo sicuri che sia la causa del problema.

La guida che segue può essere utilizzata in tutti i computer con sistema operativo Windows 10, Windows 8.1/8, Windows 7 e Windows Vista (→ quale versione di Windows è installata nel computer).

Come disinstallare un aggiornamento di Windows nel pannello di controllo

Premiamo sulla tastiera del computer i tasti Windows (è il tasto con il logo di Windows) e R contemporaneamente.
Si aprirà la finestra Esegui (→ cos’è il comando Esegui di Windows).
Nella casella Apri: digitiamo shell:appupdatesfolder
Facciamo clic su OK.
Si aprirà la finestra Aggiornamenti installati del Pannello di controllo di Windows.
Nella finestra Aggiornamenti installati vedremo l’elenco degli aggiornamenti di Windows installati nel computer.

Adesso dobbiamo identificare l’aggiornamento che vogliamo disinstallare.
Nella colonna Nome saranno visualizzati i nomi degli aggiornamenti installati mentre nella colonna Installato il sarà indicata la data di installazione dell’aggiornamento.
Per disinstallare un aggiornamento di Windows facciamo clic con il pulsante sinistro del mouse sul nome dell’aggiornamento.
In alto, a fianco di Organizza, comparirà la voce Disinstalla.
Facciamo clic su Disinstalla.
Si aprirà la finestra Disinstallare l’aggiornamento?
Facciamo clic su Si.
Aspettiamo che la procedura di disinstallazione venga completata.

Disinstallare un aggiornamento di Windows in modalità provvisoria

Se non possiamo disinstallare un aggiornamento di Windows perché non è possibile avviare il sistema operativo dobbiamo utilizzare la modalità provvisoria (→ cos’è la modalità provvisoria).
Avviamo il computer in modalità provvisoria (→ come avviare Windows in modalità provvisoria) e seguiamo la guida precedente.