Entrare nel UEFI

89
Entrare nel UEFI

Vediamo come entrare nel UEFI (Unified Extensible Firmware Interface), il programma utilizzato per gestire la procedura che va dall’accensione del computer fino all’avvio del sistema operativo (→ cos’è l’UEFI).
Importante: la procedura per entrare nel UEFI del computer è indipendente dal sistema operativo installato. Non importa se stiamo utilizzando un sistema operativo Microsoft, Mac o Linux. L’UEFI è parte integrante dell’hardware della scheda madre.

Come entrare nel UEFI di Windows

L’unico modo per accedere al vecchio BIOS (→ cos’è il BIOS), il predecessore del UEFI, era premere un tasto sulla tastiera durante la fase di accensione del computer. Per gli utenti meno esperti questo metodo non era sempre immediato. In alcuni casi identificare il tasto o la combinazione di tasti da premere poteva risultare abbastanza complicato.
Questo metodo può essere utilizzato anche per entrare nel UEFI, ma le caratteristiche del successore del BIOS consentono di accedere alla sua interfaccia grafica in modo più semplice, direttamente dal sistema operativo.
In questa guida verrà spiegato come entrare nel UEFI di Windows 10 e Windows 8.1/8. Nella prima parte vedremo come accedere all’interfaccia grafica utilizzando l’avvio avanzato mentre nella seconda parte vedremo come effettuare l’accesso premendo un tasto durante la fase di avvio del PC.

1º Metodo | Utilizzare l’avvio avanzato di Windows

L’avvio avanzato può essere utilizzato in tutti i computer con Windows 10 e Windows 8.1. Seguiamo la guida relativa alla versione di Windows installata nel computer (→ quale versione di Windows è installata nel PC).
Se nel computer è installato un sistema operativo Microsoft precedente (Windows 7, Windows Vista o Windows XP) possiamo utilizzare soltanto il 2º Metodo.

Windows 10

Premiamo sulla tastiera del computer i tasti Windows (è il tasto con il logo di Windows) e I contemporaneamente.
Si aprirà la finestra Impostazioni di Windows 10.
Nella casella Trova un’impostazione digitiamo opzioni di ripristino.
Facciamo clic su Opzioni di ripristino.
Nella sezione Avvio avanzato facciamo clic su Riavvia ora.
Dopo alcuni istanti comparirà la schermata Scegli un’opzione.
Facciamo clic su Risoluzione dei problemi.
Facciamo clic su Impostazioni firmware UEFI (se l’opzione non è presente facciamo clic su Opzioni avanzate).
Se l’opzione non viene ancora visualizzata significa che Windows non è stato installato in modalità UEFI (→ come sapere se Windows è installato in modalità UEFI). In questo caso dobbiamo utilizzare il 2º Metodo.
Infine facciamo clic su Riavvia.
Dopo il riavvio del computer comparirà l’interfaccia UEFI.

Windows 8.1

Premiamo sulla tastiera del computer i tasti Windows (è il tasto con il logo di Windows) e I contemporaneamente.
Si aprirà il riquadro Impostazioni di Windows 8.1.
Facciamo clic su Modifica impostazioni PC.
Nel riquadro sinistro facciamo clic su Aggiorna e ripristina.
Sempre nel riquadro sinistro facciamo clic su Ripristino.
Nella sezione Avvio avanzato facciamo clic su Riavvia ora.
Dopo alcuni istanti comparirà la schermata Scegli un’opzione.
Facciamo clic su Risoluzione dei problemi.
Facciamo clic su Impostazioni firmware UEFI (se l’opzione non è presente facciamo clic su Opzioni avanzate).
Se l’opzione non viene ancora visualizzata significa che Windows non è stato installato in modalità UEFI (→ come sapere se Windows è installato in modalità UEFI). In questo caso dobbiamo utilizzare il 2º Metodo.
Infine facciamo clic su Riavvia.
Dopo il riavvio del computer comparirà l’interfaccia UEFI.

2º Metodo | Premere un tasto durante la fase di POST

Per entrare nel UEFI dobbiamo premere un tasto o una combinazione di tasti sulla tastiera del computer durante la fase di POST (Power-On Self-Test), la fase di auto diagnosi del computer utilizzata per controllare il corretto funzionamento dell’hardware.
Il tasto deve essere premuto subito dopo aver premuto il tasto di accensione del computer ma subito prima che inizi il caricamento del sistema operativo. Se il tasto viene premuto troppo presto o troppo tardi non entreremo nel UEFI perché si avvierà il sistema operativo.

Quale tasto premere per entrare nel UEFI

Non esiste un tasto da premere comune a tutti i computer in commercio. Ogni produttore di hardware utilizza il proprio tasto di accesso al UEFI.
I tasti più utilizzati sono quelli indicati di seguito ma in base al modello e alla marca del PC potrebbero cambiare.

  • F1
  • F2
  • F12
  • Esc
  • Del (è il tasto Canc nella tastiera italiana)

Identificare il tasto da premere

Vediamo come identificare il tasto che consente l’accesso all’interfaccia del UEFI.
Premiamo il tasto di accensione del computer. Se il computer è già acceso dobbiamo riavviarlo.
Facciamo molta attenzione alla prima schermata visualizzata sul monitor del computer. Questa schermata resterà visibile per pochi secondi, subito prima della fase di caricamento del sistema operativo.
Cerchiamo il messaggio che indica quale tasto o quale combinazione di tasti dobbiamo premere per entrare nel UEFI.
Ad esempio Please press DEL or F2 to enter UEFI BIOS settings oppure Press F2 to enter UEFI OPTIONS.
Il messaggio potrebbe essere posizionato in un qualsiasi punto della schermata.
Nella maggior parte dei casi il tasto da premere viene indicato in lingua inglese.

BIOS UEFI

Premere il tasto nel modo corretto

Dopo aver identificato il tasto premiamolo rapidamente sulla tastiera del computer.
Importante: potrebbe essere necessario premere il tasto più volte, ripetutamente. Non teniamo premuto il tasto troppo a lungo perché in alcuni casi potrebbe bloccare il sistema.
Se abbiamo premuto il tasto o la combinazione di tasti nel modo corretto durante la fase di POST verrà visualizzata l’interfaccia UEFI.

Cosa fare non è possibile identificare il tasto per entrare nel UEFI

Capita sovente di non riuscire a identificare il tasto o la combinazione di tasti per entrare nel UEFI del computer perché il messaggio che indica quale tasto premere viene visualizzato per un periodo di tempo troppo breve. In questo caso, appena compare la schermata contenente il messaggio, premiamo il tasto Pausa sulla tastiera del computer per bloccare lo schermo durante l’avvio.
Per annullare la pausa e riprendere la procedura di avvio premiamo un tasto qualsiasi sulla tastiera del computer.

Cosa fare se non compare il messaggio che indica il tasto per entrare nel UEFI

In alcuni computer invece della schermata iniziale con il messaggio per entrare nel UEFI viene visualizzata un’immagine con il logo del computer.
Per rimuovere l’immagine premiamo il tasto Esc oppure il tasto Tab mentre il logo viene visualizzato.

Se non riusciamo in nessun modo ad entrare nel UEFI facciamo riferimento al manuale del computer o della scheda madre.

Come uscire dal UEFI e avviare Windows

Per uscire dal UEFI e avviare Windows normalmente dobbiamo premere un tasto sulla tastiera del computer. Il tasto può cambiare in base al produttore e al modello di scheda madre ma viene sempre indicato nell’interfaccia grafica.
I tasti più comuni sono i seguenti:
ESC per uscire del UEFI.
F10 per salvare le modifiche effettuate e uscire dal UEFI.
Dopo aver premuto il tasto corretto il computer verrà riavviato e inizierà la normale procedura di avvio del sistema operativo.