Girare lo schermo del PC

1830
Girare lo schermo del PC

A volte può succedere che l’orientamento dello schermo di Windows venga modificato per errore oppure perché abbiamo premuto una combinazione di tasti in modo accidentale. In questi casi invece della classica visualizzazione orizzontale potrebbe succedere di avere l’orientamento in verticale oppure in orizzontale capovolto, con le icone al contrario e la barra delle applicazioni in alto.
Vediamo come girare lo schermo del PC per ripristinare l’orientamento predefinito oppure come modificare la visualizzazione a nostra scelta.
Importante: seguiamo la guida relativa alla versione di Windows installata nel computer (→ quale versione di Windows è installata nel computer).

Come girare lo schermo di Windows 10

Per girare lo schermo del PC dobbiamo modificare le impostazioni relative all’orientamento. Per accedere a queste impostazioni possiamo utilizzare due metodi diversi.

Metodo 1
Posizioniamo il puntatore del mouse in un’area vuota del desktop di Windows 10.
Premiamo il pulsante destro del mouse.
Nel menu visualizzato facciamo clic su Impostazioni schermo.
Si aprirà la finestra Impostazioni di Windows 10.
Adesso nel menu a sinistra facciamo clic su Schermo.

Metodo 2
Premiamo sulla tastiera del computer i tasti Windows (è il tasto con il logo di Windows) e I contemporaneamente.
Si aprirà la finestra Impostazioni di Windows 10.
Facciamo clic su Sistema.
Adesso nel menu a sinistra facciamo clic su Schermo.

Utilizzando la rotellina del mouse o la barra di scorrimento laterale cerchiamo la voce Orientamento.
Facciamo clic nel riquadro sotto Orientamento per visualizzare le opzioni disponibili.
Facciamo clic su Orizzontale per girare lo schermo del PC nella posizione predefinita.
Se vogliamo orientare lo schermo di Windows 10 in modo differente facciamo clic su una delle seguenti opzioni.
Verticale per ruotare lo schermo di 90° in senso antiorario.
Orizzontale (capovolto) per ruotare lo schermo di 180°.
Verticale (capovolto) per ruotare lo schermo di 90° in senso orario.
Per concludere chiudiamo la finestra Impostazioni.

Come girare lo schermo di Windows 8.1/8 e Windows 7

Per girare lo schermo del PC dobbiamo modificare le impostazioni relative all’orientamento.
Queste impostazioni sono presenti nella finestra Risoluzione dello schermo del pannello di controllo di Windows 8.1/8 e Windows 7.
La finestra risoluzione dello schermo può essere aperta in diversi modi.

Metodo 1
Posizioniamo il puntatore del mouse in un’area vuota del desktop di Windows.
Premiamo il pulsante destro del mouse.
Adesso nel menu visualizzato facciamo clic su Risoluzione dello schermo.
Si aprirà la finestra Risoluzione dello schermo.

Metodo 2
Premiamo sulla tastiera del computer i tasti Windows (è il tasto con il logo di Windows) e R contemporaneamente.
Si aprirà la finestra Esegui (→ cos’è il comando Esegui di Windows).
Adesso nella casella Apri: digitiamo desk.cpl
Facciamo clic su OK.
Si aprirà la finestra Risoluzione dello schermo.

A fianco di Orientamento: facciamo clic nel riquadro per visualizzare le opzioni disponibili.
Facciamo clic su Orizzontale per girare lo schermo del PC nella posizione predefinita.
Se vogliamo orientare lo schermo di Windows in modo differente facciamo clic su una delle seguenti opzioni.
Verticale per ruotare lo schermo di 90° in senso antiorario.
Orizzontale (capovolto) per ruotare lo schermo di 180°.
Verticale (capovolto) per ruotare lo schermo di 90° in senso orario.
Infine facciamo clic su OK.
Per concludere chiudiamo la finestra Risoluzione dello schermo.

Girare lo schermo del PC modificando le impostazioni della scheda video

Se il computer dispone di una scheda video dedicata (ad esempio AMD o nVidia) possiamo girare lo schermo del PC anche modificando le impostazioni nel pannello di controllo della scheda utilizzata.