Home Windows Registrazione azioni utente di Windows: cos’è e come si usa

Registrazione azioni utente di Windows: cos’è e come si usa

1838
Registrazione azioni utente di Windows

Registrazione azioni utente di Windows (in inglese Problem Steps Recorder) è uno strumento che può essere utilizzato per creare un report dettagliato degli eventi che si verificano nel PC.
Nella prima parte della guida spiegheremo cos’è e come si utilizza questa utility mentre nella seconda parte vedremo come visualizzare la registrazione effettuata e quali sono le impostazioni che possiamo modificare.
Registrazione azioni utente è disponibile in tutte le versioni ed edizioni di Windows 11, Windows 10, Windows 8.1/8 e Windows 7 (→ quale versione di Windows è installata nel PC).

Cos’è Registrazione azioni utente?

In origine questo strumento è stato progettato da Microsoft con lo scopo di mostrare la sequenza di eventi che causano un problema al PC oppure lo svolgersi di una procedura da seguire per risolverlo. Una sequenza di eventi è sicuramente più facile da vedere che da descrivere.
Quando abbiamo la necessità di creare un report relativo a un malfunzionamento software o del sistema operativo possiamo servirci di questa utility per registrarlo e mostrarlo a chi dovrà risolverlo. Inoltre nella registrazione è possibile includere una descrizione testuale degli elementi selezionati e uno o più → screenshot semplicemente facendo clic con il pulsante del mouse.

Come usare Registrazione azioni utente

Vediamo come avviare e utilizzare Registrazione azioni utente di Windows.

Come avviare Registrazione azioni utente

Premiamo sulla tastiera del computer i tasti (è il tasto con il logo di Windows) e R contemporaneamente.
Si aprirà il → comando Esegui.

Comando Esegui

Nella casella Apri: digitiamo psr
Facciamo clic sul pulsante su OK del comando Esegui.
Si aprirà Registrazione azioni utente.

Come avviare la registrazione

Come avviare Registrazione azioni utente di Windows

Per avviare la registrazione facciamo clic su Inizia registrazione oppure premiamo sulla tastiera del computer i tasti Alt e Z contemporaneamente.
Tutte le azioni eseguite sul desktop di Windows verranno registrate. Lo strumento catturerà uno schermata con l’indicazione dell’orario dopo ogni clic fatto con il pulsante del mouse e dopo ogni comando aggiungendo una descrizione di ogni evento.
La registrazione può essere interrotta e ripresa in qualsiasi momento.

Come aggiungere un commento nel corso della registrazione

Nel corso della registrazione è possibile inserire dei commenti o delle informazioni.
Per farlo facciamo clic su Aggiungi commento oppure premiamo sulla tastiera del computer i tasti Alt e C contemporaneamente.
Evidenziamo con il pulsante sinistro del mouse la parte dello schermo per la quale vogliamo aggiungere il commento.

Come aggiungere un commento a Registrazione azioni utente di Windows

Nella finestra Evidenzia area e commenta digitiamo il commento e facciamo clic su OK.

Come salvare e visualizzare la registrazione

Per interrompere la registrazione facciamo clic su Interrompi registrazione oppure premiamo sulla tastiera del computer i tasti Alt e M contemporaneamente.
Verrà visualizzata la pagina Recorded Steps.

Cos'è Registrazione azioni utente di Windows

Se facciamo clic su Salva otterremo un file nel formato → ZIP contenente un file MHTML, un formato che comprende in un unico file codice html insieme ad altri elementi come immagini, file sonori, applet Java o animazioni Flash.
In origine i file MHTML potevano essere visualizzati con qualsiasi web browser ma per vari motivi adesso non consentono di visualizzare gli screenshot salvati.
Per visualizzare contenuto e immagini acquisite abbiamo diverse soluzioni.

1° Metodo | Utilizzare Edge in modalità Internet Explorer

Quando viene visualizzata la finestra Recorded Steps facciamo clic su Salva e scegliamo dove salvare la registrazione.
Apriamo Edge, il browser di Microsoft presente in tutte le versioni ed edizioni di Windows 11 e Windows 10.
Nella barra degli indirizzi di Edge (la barra dove viene visualizzato l’indirizzo della pagina web) digitiamo edge://settings/defaultBrowser
Premiamo il tasto Invio sulla tastiera del computer.

Microsoft Edge modalità Internet Explorer

In Consenti di scaricare i siti in modalità Internet Explorer selezioniamo Consenti.
Facciamo clic su Riavvia.
Facciamo doppio clic con il mouse sul file contenuto all’interno della cartella zippata per aprirlo con Edge.

2° Metodo | Salvare la registrazione in un documento Word

Quando viene visualizzata la finestra Recorded Steps premiamo sulla tastiera del computer i tasti Ctrl e A contemporaneamente per selezionare tutti gli elementi presenti nella finestra.
Premiamo i tasti Ctrl e C contemporaneamente per copiare gli elementi.
Apriamo un nuovo documento Word e premiamo i tasti Ctrl e V per incollare la registrazione all’interno del documento.
A questo punto salviamo il documento Word.

3° Metodo | Utilizzare Interne Explorer

A partire da Windows 10 Internet Explorer non è più il browser predefinito dei sistemi operativi Microsoft, in quanto è stato sostituito da Edge. È comunque ancora presente in ogni versione ed edizione di Windows per poter essere utilizzato in situazioni in cui le sue funzionalità risultano essenziali, proprio come la visualizzazione dei file HTML.

Impostazioni Registrazione azioni utente

Per concludere vediamo quali sono le impostazioni di registrazione che possiamo modificare.

Apriamo Registrazione azioni utente.
Facciamo clic sul punto interrogativo ?
Facciamo clic su Impostazioni…

  • File di output (chiamato Percorso di output in Windows 7)
    Digitando un percorso di output o facendo clic sul pulsante Sfoglia… per selezionarlo eviteremo l’apertura della finestra che ci chiede dove vogliamo salvare il file al termine della registrazione.
  • Abilita acquisizione schermo
    Scegliamo No se non vogliamo acquisire le catture di schermata (screenshot) insieme alle altre informazioni (ad esempio perché potrebbero contenere dati sensibili).
  • Numero di immagini recenti acquisite dallo schermo da archiviare
    Per impostazione predefinita in registrazione azioni utente è possibile registrare un massimo di 25 screenshots. Se vogliamo aumentare il numero di acquisizioni digitiamolo in questa casella.

Importante: le impostazioni vengono mantenute soltanto per la sessione di registrazione corrente. Alla successiva riapertura dello strumento verranno reimpostate automaticamente quelle predefinite.