Ripristinare il cestino di Windows

40
Ripristinare il cestino di Windows

A volte può succedere di eliminare accidentalmente alcuni file o cartelle del computer. In questo caso basta aprire la cartella Cestino e ripristinare gli elementi cancellati per errore. Ma come facciamo a ripristinare il cestino di Windows se è proprio questa la cartella eliminata?
Se l’icona del cestino è sparita oppure è stata cancellata per sbaglio non dobbiamo reinstallare Windows ma possiamo recuperarla in modo semplice e veloce.
L’icona del cestino di Windows può essere ripristinata in due modi diversi: utilizzando le impostazioni icone del desktop oppure utilizzando il codice CLSID.

Come ripristinare il cestino di Windows utilizzando le impostazioni icone del desktop

La procedura per ripristinare il cestino varia in base al sistema operativo presente nel PC. Seguiamo la guida relativa alla versione di Windows installata nel computer (→ quale versione di Windows è installata nel computer).

Windows 10

Vediamo come ripristinare il cestino di Windows 10 nelle impostazioni relative alla personalizzazione del desktop.
Premiamo sulla tastiera del computer i tasti Windows (è il tasto con il logo di Windows) e I contemporaneamente.
Si aprirà la finestra Impostazioni.
Facciamo clic su Personalizzazione.
Nel menu a sinistra facciamo clic su Temi.
Cerchiamo e facciamo clic su Impostazioni delle icone del desktop.
Si aprirà la finestra Impostazioni icone del desktop.
In Icone del desktop selezioniamo la casella Cestino.
Per concludere facciamo clic su OK.
Adesso l’icona del cestino verrà visualizzata sul desktop di Windows.
Chiudiamo la finestra Impostazioni.

Windows 8.1/8 | Windows 7 | Windows Vista

Vediamo come ripristinare il cestino di Windows utilizzando il comando Esegui (→ cos’è il comando Esegui di Windows).
Premiamo sulla tastiera del computer i tasti Windows (è il tasto con il logo di Windows) e R contemporaneamente.
Si aprirà la finestra Esegui.
Nella casella Apri: digitiamo control desktop
Facciamo clic su OK.
Si aprirà la finestra Personalizzazione del Pannello di controllo di Windows.
Nel menu a sinistra facciamo clic su Cambia icone sul desktop.
Si aprirà la finestra Impostazioni icone del desktop.
In Icone del desktop selezioniamo la casella Cestino.
Per concludere facciamo clic su OK.
Adesso l’icona del cestino verrà visualizzata sul desktop di Windows.
Chiudiamo la finestra Personalizzazione.

Come ripristinare il cestino di Windows utilizzando il codice CLSID

Se l’icona del cestino è sparita possiamo ripristinarla anche utilizzando il codice CLSID (Class IDentifier), un codice alfanumerico usato dai sistemi operativi Microsoft per riconoscere e gestire un file.
Questo metodo per ripristinare il cestino di Windows può essere utilizzato in tutti i computer con sistema operativo Windows 10, Windows 8.1/8, Windows 7 e Windows Vista (→ quale versione di Windows è installata nel computer).

Prima di tutto dobbiamo creare una nuova cartella sul desktop di Windows.
Facciamo clic con il pulsante destro del mouse in uno spazio vuoto del desktop di Windows.
Nel menu visualizzato selezioniamo Nuovo e facciamo clic su Cartella.
Chiamiamo la cartella in questo modo:
Cestino.{645FF040-5081-101B-9F08-00AA002F954E}
Il codice alfanumerico all’interno delle parentesi graffe è il codice CLSID.
Premiamo il tasto Invio sulla tastiera del computer per confermare.
Adesso l’icona cambierà e verrà sostituita dell’icona del Cestino di Windows.
Importante: se l’icona non cambia abbiamo sbagliato il codice CLSID.