Home Windows Spegnere un PC bloccato

Spegnere un PC bloccato

8542
Spegnere un PC bloccato

A volte però può succedere che il computer si blocchi o non risponda ai comandi lasciandoci nell’impossibilità di spegnere o riavviare il sistema operativo. Questo può succedere per diversi motivi che vanno dalla mancata installazione o finalizzazione di uno o più aggiornamenti alla presenza di conflitti hardware.
Vediamo come spegnere un PC bloccato nel modo corretto.
Le procedure descritte in questo articolo sono valide per tutti i computer con sistema operativo Windows 10, Windows 8.1/8, Windows 7 e Windows Vista (→ quale versione di Windows è installata nel PC).

Come spegnere un computer bloccato?

Per spegnere o riavviare un PC bloccato possiamo utilizzare metodi diversi.

1º Metodo | Utilizzare l’accesso interattivo

Il primo metodo consiste nell’utilizzo dell’accesso interattivo, un’impostazione di sicurezza dei sistemi operativi Microsoft.
Premiamo sulla tastiera del computer i tasti Ctrl, Alt e Canc contemporaneamente.
Dopo alcuni istanti comparirà la schermata dell’accesso interattivo.

Accesso interattivo Windows

Questa schermata cambia in base alla versione di Windows installata nel computer ma è riconoscibile dalla presenza di un menu con le seguenti voci:

  • Blocca
  • Cambia utente
  • Disconnetti utente
  • Cambia password
  • Gestione attività

Nell’angolo inferiore destro della schermata è presente l’icona Arresta il sistema (un icona a forma di cerchio con una linea verticale).
Facciamo clic con il pulsante sinistro del mouse su questa icona.
Facciamo clic su Arresta il sistema per spegnere il PC bloccato oppure facciamo clic su Riavvia il sistema per riavviare Windows.
In Windows 7 e Windows Vista per riavviare Windows facciamo clic sula freccia rossa in basso a destra e su Riavvia il sistema.

Cosa fare se il mouse non funziona?

Se non riusciamo a utilizzare il mouse perché non risponde oppure è bloccato possiamo provare a spegnere il computer bloccato con la tastiera del PC.
Nella schermata dell’accesso interattivo premiamo il tasto Tab sulla tastiera finché non viene evidenziata l’icona Arresta il sistema.
A questo punto premiamo il tasto Invio per spegnere il PC.

2º Metodo | Forzare lo spegnimento

Se il metodo precedente non funziona dobbiamo forzare lo spegnimento utilizzando il pulsante di alimentazione del computer.
Il pulsante di alimentazione è il pulsante che premiamo per accendere il PC. Questo pulsante, oltre ad accendere il computer, può anche essere utilizzato per spegnerlo.
Vediamo come fare.

Premiamo e teniamo premuto il pulsante di alimentazione finché il computer non si spegne.
Importante: il pulsante deve essere premuto per alcuni secondi. Non rilasciamolo fino a quando il PC non viene spento.

Sui computer fissi questa operazione può anche essere eseguita premendo il pulsante reset. Questo pulsante è presente nella maggior parte dei PC desktop ed è posizionato quasi sempre vicino al tasto di accensione.

Dopo aver forzato lo spegnimento del computer premiamo nuovamente il pulsante di accensione per avviare il PC.
Windows dovrebbe completare la procedura di installazione o finalizzazione degli aggiornamenti e avviarsi normalmente.
Importante: se forziamo lo spegnimento premendo il pulsante reset non dovremo premere il pulsante di accensione perché il sistema verrà riavviato automaticamente.

Cosa fare se dopo il riavvio non è possibile utilizzare il PC?

Se abbiamo spento il computer ma dopo averlo riavviato non è possibile utilizzare Windows perché il sistema operativo non viene caricato, è bloccato oppure non risponde dobbiamo provare a ripristinare Windows (→ come ripristinare Windows 10).