Strumento di cattura di Windows

131
Strumento di cattura di Windows

Lo strumento di cattura di Windows è un programma che consente di fare una fotografia del desktop del PC. È disponibile in tutti i sistemi operativi Microsoft e può essere usato per fotografare tutto lo schermo oppure soltanto una parte di esso.
Vediamo come aprirlo e come utilizzarlo.
La guida che segue può essere utilizzata in tutti i computer con sistema operativo Windows 10, Windows 8.1/8, Windows 7 e Windows Vista (→ quale versione di Windows è installata nel PC).

Come aprire lo strumento di cattura di Windows

Per aprire lo strumento di cattura di Windows premiamo sulla tastiera del computer i tasti Windows (è il tasto con il logo di Windows) e R contemporaneamente.
Si aprirà la finestra Esegui (→ cos’è il comando Esegui di Windows).
Nella casella Apri: digitiamo snippingtool
Facciamo clic su OK.
Si aprirà lo strumento di cattura di Windows.

Come utilizzare lo strumento di cattura di Windows

Vediamo adesso come usare lo strumento di cattura di Windows per fotografare una porzione dello schermo del desktop.

Modalità di cattura

La prima cosa che dobbiamo fare è selezionare la modalità di cattura che vogliamo utilizzare.
Le modalità di cattura disponibili sono quattro.

Cattura formato libero
Consente di disegnare una forma a mano libera attorno a un oggetto.
Cattura rettangolare
Consente di formare un rettangolo trascinando il puntatore del mouse attorno a un oggetto.
Cattura di finestra
Consente di selezionare e catturare una singola finestra tra quelle visualizzate.
Cattura schermo intero
Consente di acquisire l’intero schermo del PC.

Per selezionare la modalità di cattura facciamo clic su Modalità (oppure sulla freccina a fianco di Nuovo se la voce Modalità non è presente).

Importante: la modalità di cattura predefinita è la Cattura rettangolare.

Come effettuare una cattura di schermata

Adesso possiamo effettuare la cattura di schermata di Windows.

Facciamo clic su Nuovo.
Premiamo e teniamo premuto il pulsante sinistro del mouse per selezionare l’area che vogliamo acquisire.
Quando lo strumento di cattura è attivo sullo schermo del PC viene visualizzata una sovrapposizione bianca finché non termina l’acquisizione.
Importante: se stiamo utilizzando Windows 7 o Windows Vista non è necessario fare clic su Nuovo perché lo strumento di cattura si attiva immediatamente.
In Windows 10 possiamo anche utilizzare il pulsante Ritarda che consente di impostare un timer prima di effettuare la cattura di schermata.

Dopo aver selezionato l’area che vogliamo acquisire rilasciamo il pulsante sinistro del mouse.
A questo punto verrà visualizzato il menu che consente di salvare, copiare o inviare per posta elettronica l’immagine catturata.
Nel menu sono presenti anche i pulsanti Penna, Evidenziatore e Gomma che consentono di scrivere annotazioni sull’immagine catturata, applicare un evidenziatore oppure cancellare gli interventi applicati.

Come catturare tutto lo schermo del PC

Se vogliamo catturare tutto lo schermo del PC dobbiamo soltanto fare clic con il pulsante sinistro del mouse sulla modalità Cattura schermo intero e salvare l’immagine come descritto di seguito.

Come salvare una cattura di schermata

Per salvare l’immagine catturata facciamo clic sul pulsante Salva elemento di cattura (l’icona a forma di floppy disk presente in alto nel menu).
Nella finestra Salva con nome digitiamo un nome per la cattura di schermata e selezioniamo la posizione dove vogliamo salvare l’immagine.
Infine facciamo clic su Salva.

Opzioni strumenti di cattura di Windows

Per visualizzare le opzioni dello strumento di cattura di Windows nel menu in alto facciamo clic su Opzioni.
Le opzioni che possiamo modificare sono le seguenti.

Nascondi istruzioni
Se selezionato nasconde le istruzioni visualizzate sotto il menu.
Copia sempre elementi di cattura negli Appunti
Se selezionato copia la cattura di schermata negli Appunti di Windows.
Includi URL sotto gli elementi di cattura (solo HTML)
Quando effettuiamo una cattura di schermata da una finestra del web browser e la salviamo come file HTML, l’URL viene visualizzato sotto la cattura. Per impedire la visualizzazione dell’URL deselezioniamo questa opzione.
Richiedi salvataggio elementi di cattura prima di uscire
Se questa opzione è selezionata, prima di uscire dallo strumento di cattura di Windows verrà richiesto se vogliamo salvare un’immagine catturata.
Mostra sfumatura schermo quando è attivo lo Strumento di cattura
Se questa opzione è selezionata quando lo strumento di cattura è attivo viene visualizzata una sovrapposizione bianca.

Tasti a scelta rapida della cattura di schermata

Per concludere la guida sullo strumento di cattura di Windows vediamo quali sono i tasti di scelta rapida che possiamo utilizzare.
I tasti di scelta rapida sono delle combinazioni di tasti che consentono di eseguire un’attività in alternativa all’utilizzo del mouse o di un altro dispositivo di puntamento (→ tasti di scelta rapida di Windows 10).

Alt + M
Consente di scegliere la modalità di cattura

Alt + N
Crea un nuovo elemento di cattura utilizzando le modalità precedenti.

Maiuscolo + Tasti di direzione ↑ ↓ ← →
Consente di spostare il cursore per selezionare l’area di cattura.

Ctrl (o Control) + C
Copia la cattura negli Appunti.

Ctrl (o Control) + S
Apre la finestra Salva con nome.