Test velocità Internet

98
Test velocità Internet

Vediamo come fare il test velocità Internet (o speed test) per conoscere le prestazioni della nostra rete.
Effettuando questo test potremo verificare se la velocità di navigazione corrisponde a quella dichiarata dall’ISP (Internet Service Provider), il fornitore di servizi Internet utilizzato (Alice, Fastweb, Infostrada, Telecom, TeleTu, Tiscali).
Per effettuare il test utilizzeremo Speedtest.net, un servizio per l’analisi dei parametri di accesso a Internet e della velocità di connessione dati sviluppato da Ookla. Il servizio è completamente gratuito e consente di misurare la velocità di download e la velocità di upload. Speedtest.net è il test velocità Internet più utilizzato al mondo, garantisce risultati estremamente affidabili e può essere effettuato con qualsiasi operatore Internet o sistema operativo Microsoft, Mac e Linux.

Come viene effettuato lo speed test

Iniziamo la guida spiegando come viene effettuato il test velocità Internet.
Prima di tutto viene rilevata la nostra posizione sulla mappa mondiale tramite l’indirizzo IP pubblico (→ cos’è l’indirizzo IP pubblico) con cui ci colleghiamo a Speedtest.net.
A questo punto vengono identificati i server più vicini al nostro punto di accesso a Internet. Vengono determinati un massimo di cinque server nelle vicinanze e viene effettuato un ping verso ognuno di essi per verificare quale risponde più velocemente. Il server più vicino fornisce generalmente risultati più precisi.
Infine viene effettuato lo speed test vero e proprio misurando la velocità di ping, di download e di upload nei confronti del server selezionato.

Come fare il test velocità Internet

Vediamo come effettuare il test velocità Internet.
Colleghiamoci al sito Speedtest.net
Facciamo clic su VAI.
Aspettiamo che venga calcolata la velocità di connessione.
Al termine dello speed test verranno visualizzati i valori relativi al ping, alla velocità di download e alla velocità di upload.

Come leggere i risultati ottenuti nello speed test

Ping

Il ping indica il tempo di reazione della connessione. È il tempo impiegato per ricevere una risposta dopo aver effettuato una richiesta al server.
Il ping viene misurato in ms (millisecondi).
Più il valore è basso maggiore sarà la velocità di risposta e di conseguenza la reattività della connessione.

Download

La velocità di download è il tempo impiegato per ricevere i dati da un server al nostro computer.
La velocità di download viene misurata in Mbps (Megabit per secondo). 1 megabit corrisponde a 1000 kilobit (1000000 bit).
Più il valore è alto maggiore sarà la velocità di download e di conseguenza il tempo che il computer impiegherà per caricare una pagina web oppure per visualizzare una email o un video su YouTube.
La velocità di download è sempre maggiore della velocità di upload. Questo perché la maggior parte delle attività on-line consiste di download.

Upload

La velocità di upload è la velocità con cui inviamo i dati dal nostro computer verso gli altri. Anche la velocità di upload viene misurata in Mbps.
L’upload è ad esempio il tempo di caricamento necessario per inviare un file via email.
Più il valore è alto maggiore sarà la velocità di upload.

Operatore, indirizzo IP e server

Oltre alle voci precedenti verranno visualizzati l’operatore telefonico utilizzato, l’indirizzo IP del dispositivo (→ cos’è l’indirizzo IP) e il server utilizzato per effettuare il test velocità Internet.

Modalità di connessione

Nella home page di Speedtest.net è possibile selezionare la modalità di connessione da utilizzare per effettuare il test velocità Internet.
Nella sezione Connessioni è possibile scegliere fra Multi o Singola.
La modalità a connessione multipla esegue lo speedtest utilizzando più flussi in parallelo. Questa è la modalità predefinita
La modalità a connessione singola esegue lo speedtest utilizzando un unico flusso. Utilizziamo questa modalità se vogliamo testare una VPN (→ cos’è una VPN) oppure per simulare la velocità di download di un singolo file.

Impostazioni

Speedtest.net è in grado di misurare la larghezza di banda e la latenza della connessione Internet nei confronti di un qualsiasi server nel mondo.
Se vogliamo effettuare il test selezionando un server in modo manuale facciamo clic su IMPOSTAZIONI.
Facciamo clic su Cambia server.
Nella casella Cerca digitiamo il nome del server o il nome di una città.
Facciamo clic su VAI per avviare il test.

Come effettuare lo speed test nel modo corretto

Concludiamo la guida spiegando come effettuare lo speed test nel modo corretto.
Per ottenere un risultato veritiero dobbiamo seguire queste indicazioni:

  • l’unico computer attivo deve essere quello che effettua lo speed test. Spegniamo eventuali altri computer e dispositivi (smartphone, tablet, smart TV) collegati al modem-router.
  • arrestiamo tutti i download in corso.
  • chiudiamo tutte le finestre del web browser (Chrome, Edge, Explorer, Firefox) e i programmi di posta elettronica.
  • chiudiamo i programmi di chat e di messaggistica istantanea, i programmi peer-to-peer come BitTorrent e tutti i programmi che potrebbero utilizzare la connessione Internet.
  • disattiviamo temporaneamente l’antivirus.

Importante: se possibile si consiglia di effettuare lo speed test utilizzando la connessione Ethernet cablata invece della connessione Wi-Fi. Utilizzando la connessione via cavo elimineremo la possibilità di ottenere risultati disturbati da eventuali interferenze wireless.